Senato: M5S, stop ai voltagabbana, venga approvata nostra proposta

” Stop voltagabbana in Senato. Oggi pomeriggio si terrà una riunione del comitato ristretto della Giunta del Regolamento incaricati dal Presidente Grasso e finalizzata a modificare il Regolamento. Fra i vari punti in discussione, c’è in particolare la questione sui cd cambi di casacca e per la quale il MoVimento 5 Stelle si sta battendo sin dall’inizio della legislatura.” lo dichiara Maurizio Buccarella, senatore del Movimento 5 Stelle membro della Commissione Giustizia.

“In particolare il MoVimento 5 Stelle ha proposto l’impossibilità di formare nuovi gruppi parlamentari che non si siano presentati con i propri simboli alle elezioni politiche. In questo modo si arginerà in gran parte il fenomeno che ha caratterizzato questa legislatura, ovvero quello dei cambi di casacca dei parlamentari ” spiega Buccarella.

“Se oggi fosse in vigore già questa norma, gente come Verdini, Alfano, ecc non avrebbero potuto formare alcun gruppo parlamentare durante la legislatura e, soprattutto, non avrebbero potuto godere di privilegi come usufruire di fondi economici destinati ai Gruppi, oltre ad una lunga serie di altri diritti che sono riconosciuti a tutti i Gruppi presenti al Senato” continua l’esponente pentastellato.

“Grazie alle continue pressioni del MoVimento 5 Stelle, forse entro la fine di questa legislatura sarà possibile porre fine a questo scempio in cui politici eletti in una forza politica ben definita e con un programma elettorale, possano una volta eletti, ed a seconda delle proprie personali convenienze, dare vita al mercato delle vacche, migrare o addirittura formare un nuovo Gruppo intascando anche i fondi pubblici pagati dai cittadini. Questo rappresenta un tradimento agli elettori e un danno alle casse dello Stato che va assolutamente fermato” conclude Buccarella.

Fonte: M5S