Legge elettorale: ecco la mappa dei collegi in Piemonte

Il Consiglio dei Ministri ha dato l’ok al decreto con dentro la mappa dei collegi che ora verranno esaminate entro 15 giorni dalle commissioni Affari Costituzionali di Camera e Senato.


La dichiarazione di Luigi Di Maio mi vede perfettamente concorde: «Prima di tutto li leggiamo, vediamo se sono stati soggetti alla tecnica che ben conosciamo, che si ritagliano i collegi come vogliono, quando vogliono, in base ai sondaggi per riuscire a favorirsi. A me non spaventano né gli uninominali né i plurinominali».
«Siamo la prima forza del Paese accreditati per un numero di seggi che non consente già ora a Pd e Forza Italia di fare il 51% e, quindi, l’inciucio».
Ecco quindi i seggi previsti per la Camera dei Deputati:
E di seguito quelli per il Senato della Repubblica:
Per la Camera dei deputati, per la circoscrizione Piemonte l, il numero di collegi uninominali spettanti è pari a 9, quindi uguale a quello dei collegi uninominali del Senato del 1993. Sono stati individuati due collegi plurinominali, aggregando a due a due i collegi uninominali per l’attribuzione dei 14 seggi proporzionali spettanti alla circoscrizione.
Il Comune di Torino è attribuito ad un solo collegio, con i comuni della prima cintura urbana a occidente (Venaria Reale, Pianezza, Collegno, Rivoli, Grugliasco, Orbassano, Beinasco) del collegio 1993 di Rivoli, nel collegio plurinominale Camera Piemonte l – 01. Il rimanente territorio della Città metropolitana è stato attribuito al secondo collegio plurinominale della circoscrizione Piemonte l – 02. A ciascuno dei due collegi sono attribuiti sette seggi proporzionali.
Anche per la circoscrizione Piemonte 2 il numero di collegi uninominali spettanti (8) è pari quello dei collegi uninominali del Senato del 1993 e i 14 seggi proporzionali ad essa spettanti sono attribuiti in pari misura a due collegi plurinominali. Il primo collegio Piemonte 2- 01 aggrega il territorio delle province di Alessandria, Asti e Cuneo (collegi uninominali Camera di Cuneo e Alba) e ha 8 seggi, mentre il secondo, Piemonte 2- 02 è costituito dalle province settentrionali di Verbania, Biella, Novara e Vercelli, oltre ad una porzione della provincia di Asti, e ha 6 seggi.

Alla regione Piemonte sono assegnati per il Senato della Repubblica otto collegi uninominali e 14 seggi proporzionali Senato. I collegi uninominali sono stati definiti per aggregazione dei 17 collegi uninominali, garantendo il rispetto dei confini tra le due circoscrizioni nell’obiettivo di avere geografie elettorali congruenti: quindi il collegio plurinominale Senato Piemonte – 01 include il territorio della Città metropolitana di Torino e il collegio Piemonte -02 le rimanenti province della regione.

Source: Fabiana