Ultime Notizie
Home / Cuneo5Stelle / Il M5S Cuneo ringrazia i partecipanti alla presentazione dei candidati alle regionali.

Il M5S Cuneo ringrazia i partecipanti alla presentazione dei candidati alle regionali.

Non diremo bugie ai lettori, alla presentazione dei candidati alle elezioni regionali che si è tenuta mercoledì scorso in sala Falco a Cuneo la sala non era piena e per noi del MoVimento 5 Stelle Cuneo la partecipazione attiva dei cittadini alla vita pubblica è uno dei nostri pilastri fondanti e non saranno mai abbastanza le persone che vogliamo cercare di coinvolgere nel tentativo di costruire una realtà migliore. Non vogliamo solo la sala piena ma che anche le piazze e le vie lo diventino, non poniamo limiti nè alla provvidenza nè alla partecipazione!

Tuttavia, è anche bene allo stesso tempo fare un poco di chiarezza in più e spiegare come la presenza non particolarmente numerosa in sala non è un problema che riguarda solo il M5S Cuneo ma coinvolge, purtroppo, la politica in generale. Basti vedere quanti cittadini si presentano per seguire dal vivo i dibattiti in consiglio comunale o nelle commissioni consiliari, che, ricordiamo, sono aperti al pubblico. E’ un problema più ampio e che quindi merita di essere affrontato da tutte le forze politiche, senza esclusioni, noi lo affrontiamo da tempo, ci chiediamo se gli altri lo stiano facendo o lo abbiano mai fatto…

Detto questo, è importante ricordare che come evento M5S abbiamo eseguito anche la diretta su internet della serata e che centinaia di persone hanno potuto vedere e seguire la presentazione comodamente da casa, una opportunità non da poco.  

In ogni caso, è stata una serata interessante e ringraziamo tutti quelli che hanno preso parte a questo evento, ricordando che è solo l’inizio di un percorso più ampio che si concluderà il prossimo Maggio, quando si concluderà la campagna per le regionali.

Lorenzo Pallavicini, Manuele Isoardi e Silvia Cina per il MoVimento 5 Stelle Cuneo

Vedi anche

Riattivare la Savigliano Saluzzo non basta: anche Cuneo deve riavere le sue linee ferroviarie dismesse o ridimensionate!

In questi ultimi tempi il dibattito politico è stato assai incentrato qui in Piemonte su …

Questo sito e gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie tecnici e di profilazione,   necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Privacy-Cookie Policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy-Cookie Policy

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.