Home / Gli attivisti / Il MoVimento 5 Stelle Cuneo è pronto per l’ultimo consiglio comunale dell’anno.

Il MoVimento 5 Stelle Cuneo è pronto per l’ultimo consiglio comunale dell’anno.

Foto: targatocn

L’ulltimo consiglio comunale dell’anno è alle porte ed il MoVimento 5 Stelle Cuneo è  attrezzato per questo appuntamento. Come da abitudine anticipiamo ai cittadini i temi di cui ci andremo ad occupare in questa occasione.

Da circa tre mesi come MoVimento 5 Stelle Cuneo, con la preziosa collaborazione di diverse associazioni che si occupano di ambiente e anche con i Beni Comuni, abbiamo depositato all’ufficio protocollo una bozza di regolamento del verde urbano, uno strumento di cui da anni si aspetta la stesura e che la maggioranza consiliare, e non solo, finge di ignorare, visto che da tre mesi a questa parte non è stata nemmeno iniziata una discussione in sede consiliare su questo importante tema. La maggioranza comunale non può più fare finta di nulla o aspettare la traduzione in una lingua comprensibile!

Se l’amministrazione comunale ha a cuore il decoro urbano e vuole essere più amica dell’ecosistema convochi finalmente la prima discussione sul regolamento del verde, noi siamo pronti e ci auguriamo che non servano in futuro altre interrogazioni per chiedere lumi su questa vicenda. 

In secondo luogo, dobbiamo nuovamente chiedere conto della questione relativa al viadotto della Est Ovest. Lo scorso settembre l’amministrazione comunale si è impegnata ad attivarsi con ANAS al fine di far ripartire l’iter per effettuare i lavori di messa in sicurezza di alcuni piloni di questo viadotto. Non ci risulta che in questo lasso di tempo sia successo qualcosa e per questo solleciteremo di nuovo la maggioranza al fine di non ignorare la questione dei lavori di messa in sicurezza.

Infine, porteremo in consiglio un tema interessante dal punto di vista della logistica dei trasporti merci. Con la realizzazione del retroporto di Mondovì diventa decisivo il modo con cui Cuneo si collegherà a questa importante infrastrutttura. Noi, MoVimento 5 Stelle Cuneo, crediamo che per il traffico merci si debba perseguire una politica ecologica e di riduzione delle emissioni inquinanti e per questo chiederemo al consiglio comunale di impegnarsi al fine di riattivare, almeno al traffico delle merci, la linea ferroviaria Cuneo Mondovì, dismessa dal 2012 con il beneplacito dell’allora governatore leghista Cota. 

Vedremo se la maggioranza consiliare è interessata per davvero alle infrastrutture del nostro territorio o se pensa solo ad un unica grande opera che, tra le altre cose, non passa per la nostra provincia….

Ci auguriamo che questi temi sollevati dal MoVimento 5 Stelle Cuneo siano interessanti per i cittadini e vi diamo appuntamento in consiglio la prossima settimana, il 17 e 18 dicembre e, per chi non potesse esserci di persona, ricordiamo la diretta in streaming online. Ricordiamo inoltre che potete incontrarci sabato 15 pomeriggio al nostro banchetto in centro città. Per qualunque cosa da segnalare, domande, curiosità o anche solo per chi volesse conoscerci meglio, potete scriverci, cari lettori, a postmaster@cuneo5stelle.it. 

In conclusione, un pensiero doveroso di solidarietà e cordoglio per le vittime e i loro familiari del vile attentato a Strasburgo, siamo solidali con la Francia e uniti nella lotta contro il terrorismo.

Lorenzo Pallavicini per il MoVimento 5 Stelle Cuneo

x

Vedi anche

Buona notizia dal piano straordinario invasi: 8,5 milioni per la Valle Gesso

CondividiFacebookTwitterLinkedin Salutiamo, come MoVimento 5 Stelle Cuneo, con misurata soddisfazione l’inclusione nel secondo stralcio del piano straordinario invasi degli impianti della Valle Gesso, nell’ambito di un intervento per rendere disponibile l’acqua invasata anche all’uso irriguo, tramite l’unificazione delle prese ed ...

Questo sito e gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie tecnici e di profilazione,   necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Privacy-Cookie Policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy-Cookie Policy

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.