Home / M5S Piemonte / TAV, CONSULTAZIONE ARMA DI DISTRAZIONE DI MASSA DI CHIAMPARINO. LE PRIORITA’ DEL PIEMONTE SONO SANITA’, EDILIZIA SCOLASTICA, TPL E TUTELA DEL TERRITORIO”

TAV, CONSULTAZIONE ARMA DI DISTRAZIONE DI MASSA DI CHIAMPARINO. LE PRIORITA’ DEL PIEMONTE SONO SANITA’, EDILIZIA SCOLASTICA, TPL E TUTELA DEL TERRITORIO”

Consultazione sul TAV, l’ultima arma di distrazione di massa di Chiamparino. Perché lui ed i suoi amici non hanno chiesto l’opinione dei cittadini 20 anni fa quando si iniziò a parlare dell’opera? Farlo oggi sarebbe solo una perdita di tempo e denaro, con il Consiglio regionale impegnato sul bilancio ed un’analisi scientifica su costi e benefici che parla chiaro.
La fantasia di Chiamparino non conosce limiti quando si parla di TAV. Qualche settimana fa fa voleva finanziare l’opera con risorse della Regione, senza dire con quali risorse (una nuova tassa?). Poi si è inventato un fantomatico “sconto” sull’opera da parte dell’Unione europea subito smentito dalle istituzioni francesi ed ora rilancia il referendum.
Gli andava poi benissimo avere l’esercito ad imporre l’opera, ora si risveglia di colpo interessato all’opinione della popolazione!
Chiamparino parla solo di TAV per cercare di nascondere cinque anni di inconsistenza e si dimentica le vere esigenze dei cittadini Piemontesi: sanità, edilizia scolastica, trasporto pubblico locale e tutela del territorio. Queste sono le vere emergenze del Piemonte, a queste la politica deve dare risposte.
Gruppo regionale M5S Piemonte

L’articolo TAV, CONSULTAZIONE ARMA DI DISTRAZIONE DI MASSA DI CHIAMPARINO. LE PRIORITA’ DEL PIEMONTE SONO SANITA’, EDILIZIA SCOLASTICA, TPL E TUTELA DEL TERRITORIO” proviene da MoVimento 5 Stelle Piemonte.

Source: M5S Piemonte

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Vedi anche

INNOVAZIONE E TECNOLOGIE AL CENTRO DELLE POLITICHE DI SVILUPPO DEL M5S. RIPARTIRE DA RICERCA, MADE IN PIEMONTE E LOTTA A CYBERBULLISMO

CondividiFacebookTwitterLinkedin “Il 13 aprile Luigi Di Maio è venuto a Torino per presentare la Casa delle Tecnologie Emergenti e con lo stanziamento di 7 milioni e mezzo di euro per l’innovazione sui settori strategici del nostro territorio come automotive, aerospazio,  ...

Questo sito e gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie tecnici e di profilazione,   necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Privacy-Cookie Policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy-Cookie Policy

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.