Home / Gli attivisti / Il M5S Cuneo continuerà il suo impegno per il benessere animale: la mozione per evitare l’uso di animali esotici e selvatici negli spettacoli viaggianti è solo l’inizio.

Il M5S Cuneo continuerà il suo impegno per il benessere animale: la mozione per evitare l’uso di animali esotici e selvatici negli spettacoli viaggianti è solo l’inizio.

Foto: ANSA.it

Esprimiamo, come MoVimento 5 Stelle Cuneo, una equilibrata soddisfazione per l’approvazione, nello scorso consiglio comunale, della nostra mozione volta ad impedire, nel territorio comunale della città, l’uso di animali esotici e\o selvatici negli spettacoli viaggianti o circhi.

L’iterdi completamento di questo impegno che si è riusciti ad ottenere non finirà con questa mozione, si dovrà ottenere una modifica del regolamento comunale vigente in materia di spettacoli viaggianti e a riguardo ci auguriamo ci sia la massima serietà da parte della maggioranza comunale e che si dia attuazione, in tempi ragionevoli, a questa mozione approvata con ampio consenso.

Abbiamo, e non da oggi, ritenuto importante focalizzarci sul tema riguardante il benessere degli animali perchè pensiamo sia importante e decisiva, per un mondo migliore e più sostenibile, una pacifica convivenza tra l’essere umano e gli altri esseri viventi su questo pianeta, ai quali dobbiamo rispetto e riguardo. E’ solo un piccolo passo l’approvazione della mozione ma è nella giusta direzione e cercheremo di impegnarci ulteriormente per tutelare e proteggere il benessere degli animali, selvatici e domestici.

Pensare che lo spettacolo viaggiante sia l’habitat naturale di specie come tigri, elefanti o leoni, solo per citare alcuni esempi, è anacronistico e crediamo che la maggioranza dei cittadini sia sì per gli spettacoli circensi ma purchè non comportino l’uso di animali il cui posto è nella savana o nella foresta, non in una gabbia o in uno spazio circoscritto come un circo.

Oltre al benessere animale non va sottovalutato il concetto di sicurezza, come testimonia la grottesca “avventura” di alcuni automobilisti di Milano che si sono trovati in mezzo alla strada un elefante che “pascolava” liberamente dopo essere fuggito da un circo. E’ ovvio che non si può dare la colpa all’elefante in sè per aver intralciato la circolazione, ma questo episodio ci dimostra, ancora una volta, che gli animali selvatici o esotici hanno solo bisogno di una cosa, inalienabile per qualunque essere vivente: la libertà.

Come disse un essere umano a cui dobbiamo gratitudine per essere stato una luce ed un faro della tolleranza e della non violenza, il Mahatma Gandhi: “La grandezza di una nazione e il suo progresso morale si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali.”

Lorenzo Pallavicini, Manuele Isoardi e Silvia Cina per il MoVimento 5 Stelle Cuneo

 

 

x

Vedi anche

Buona notizia dal piano straordinario invasi: 8,5 milioni per la Valle Gesso

CondividiFacebookTwitterLinkedin Salutiamo, come MoVimento 5 Stelle Cuneo, con misurata soddisfazione l’inclusione nel secondo stralcio del piano straordinario invasi degli impianti della Valle Gesso, nell’ambito di un intervento per rendere disponibile l’acqua invasata anche all’uso irriguo, tramite l’unificazione delle prese ed ...

Questo sito e gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie tecnici e di profilazione,   necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Privacy-Cookie Policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy-Cookie Policy

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.