Home / Fabiana Dadone / I probiviri al lavoro per proteggere il MoVimento 5 Stelle

I probiviri al lavoro per proteggere il MoVimento 5 Stelle

di Jacopo Berti, Raffaella Andreola e Fabiana Dadone – Probiviri del MoVimento 5 Stelle

Il MoVimento 5 stelle ha nel rispetto delle sue regole uno dei pilastri fondanti, per tutelare i suoi iscritti e tenere la barra dritta
sui propri valori.
Il rinnovato Collegio dei Probiviri ha pertanto intensificato la propria azione ed ha attivato numerosi procedimenti disciplinari, dando seguito alle segnalazioni degli iscritti.

Rousseau, attraverso la funzione “segnalazioni”, permette a tutti i suoi iscritti di chiedere che le regole vengano rispettate e fatte rispettare.
Le segnalazioni pervenute dall’11 dicembre 2018 ad oggi sono 1822, di queste 274 hanno evidenziato possibili violazioni dello statuto e/o
codice etico e sono state prese in carico dal Collegio.
In questi giorni sono stati avviati 109 procedimenti disciplinari, di cui 81 nei confronti di consiglieri comunali, municipali e parlamentari
che hanno manifestato vicinanza ad altri gruppi politici o sono venuti meno agli impegni presi con i cittadini ed elettori.

A questi vanno aggiunti 17 casi di mancata restituzione del TFR/Assegno di fine mandato da parte di ex portavoce.
I rimanenti procedimenti pendenti riguardano varie presunte violazioni, in particolare nel rispetto degli obblighi di buona condotta a livello
territoriale.
Nelle prossime settimane il Collegio prenderà tutte le decisioni sanzionatorie o di archiviazione, chiudendo questa prima tranche.

I restanti 165 sono oggetto di valutazione in questi giorni. 
Il Collegio sta focalizzando la propria azione verso il territorio, tra gli iscritti, attivisti e consiglieri comunali, perché la priorità
assoluta è dare ordine e sicurezza a chi ogni giorno lavora a diretto contatto con i cittadini.
Allo stesso modo è in atto un profondo lavoro di pulizia tra chi ha tradito i principi del MoVimento, venendo meno al patto tra portavoce e
cittadini.
I casi pendenti, ad ogni livello, avranno una delibera definitiva in tempi brevi.

È in atto una forte e decisa azione che porterà in tempi stretti a molte decisioni importanti, per tutelare chi si è sempre
battuto e sacrificato in prima linea, tra i cittadini, nel territorio.

 

Source: Fabiana Dadone

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Vedi anche

E ora tagliamo il numero dei parlamentari!

CondividiFacebookTwitterLinkedin di seguito l’intervista rilasciata dal Ministro Riccardo Fraccaro al Corriere della Sera Ministro Fraccaro, questo governo dura? Dobbiamo portare avanti gli impegni assunti. Penso al taglio di 345 parlamentari, ormai al giro di boa: non si era mai arrivati ...

Questo sito e gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie tecnici e di profilazione,   necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Privacy-Cookie Policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy-Cookie Policy

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.