Ultime Notizie
Home / Mauro Campo

Mauro Campo

Curriculum Vitae

Sono nato a Cuneo il 2 di agosto del 1968. Diploma di Maturità Scientifica e Laurea in Ingegneria Nucleare al Politecnico di Torino. Ho lavorato in Germania, Svezia e USA nel settore dell’automazione industriale, quindi a Torino e nel Cuneese nei primi Internet provider e quindi nel settore delle infrastrutture avanzate e servizi innovativi per l’informatica e le telecomunicazioni. Mi sono occupato di Cloud Computing e reti di sensori wireless. Ho lavorato a vari livelli, compreso quello di coordinatore, in progetti internazionali di innovazione tecnologica. Conosco Inglese, Tedesco, Russo ed Olandese. Sono sposato con una cittadina extracomunitaria. Vivo a Peveragno, in campagna, alla ricerca di una vita “sostenibile”. Ho ristrutturato una vecchia cascina applicando le cose in cui credo: no al consumo di suolo, efficienza energetica e fonti rinnovabili. Ho un orto biodinamico. Nel 2006 ho ricoperto per alcuni mesi il ruolo di Organizer del Meetup di Cuneo e ho partecipato ad una serata di Grillo presentando il tema dell’acqua pubblica e privata nella mia provincia. Sono stato candidato alle Regionali del 2010 nel listino provinciale di Cuneo e in tale contesto mi sono occupato del punto di programma Energia per il MoVimento regionale. Sono stato poi candidato anche alle ultime Comunali 2012 ed alle Politiche 2013. Dal 30 giugno 2014 sono in Consiglio Regionale. Sono stato Webmaster del sito www.cuneo5stelle.it dei gruppi della provincia di Cuneo. Ho partecipato a tutte le battaglie fondamentali del MoVimento, acqua pubblica, no al nucleare, rifiuti zero, stop al consumo di territorio, difesa del trasporto pubblico locale. Supporto attivamente i cittadini eletti del mio territorio, in Comune ed in Parlamento.

Dichiarazione di intenti

Ho sempre messo a disposizione le mie capacita’ e competenze insieme alla passione civile che mi anima da quando ho cominciato a seguire le battaglie di Grillo, prima nei Palatenda, poi nelle piazze con il M5S ed infine a tempo pieno come portavoce in Consiglio Regionale e sul territorio del Piemonte. Se guardo indietro alla prima avventura dell’inverno 2009-2010, le prime Regionali che portarono eletti M5S in Emilia Romagna e Piemonte, di strada ne abbiamo fatta tanta e abbiamo già cambiato l’Italia, in modo civile e democratico. Oggi possiamo farlo in maniera ancora più incisiva, governando. Per questo mi candido con rinnovato entusiasmo per il mio secondo mandato, affinché l’esperienza maturata nel primo possa servire a portare avanti le nostre battaglie in maniera più incisiva e per essere di supporto sia ai nostri portavoce in Parlamento ed al Governo che per i consiglieri comunali e gli attivisti tutti sul territorio. Per formazione e passione mi interessa enormemente la questione energetica e più in generale il tema dei “limiti alla crescita” della società umana in un mondo finito. Appassionato di storia e letteratura sono però anche molto attento a tutto ciò che riguarda il ruolo della persona, del cittadino, all’interno della società in cui vive. Il mio impegno sara’ rivolto, ovviamente in sintonia con il gruppo in cui mi trovero’ a lavorare, a provare a cambiare l’attuale strada insostenibile verso il declino economico e sociale della nostra Regione. Alcuni temi che mi stanno a cuore: Efficienza energetica e fonti rinnovabili a zero emissioni sono a portata di mano in particolare per gli usi civili e per il settore dei servizi. Con uno sforzo significativo, anche per il settore del trasporto pubblico e privato. ICT: Un uso più efficace e generalizzato della tecnologia dell’informazione nella pubblica amministrazione può portare fattivi risultati di efficienza, snellimento della burocrazia, trasparenza nei rapporti con i cittadini ed un reale sviluppo della partecipazione democratica diretta. Una politica chiara in questo settore può portare benefici a tutta la società, cittadini ed imprese. L’agricoltura é un settore fondamentale dell’economia della nostra regione ma in forte sofferenza, soprattutto nelle aree cosiddette marginali (montagna e collina). Attraverso un uso attento delle risorse comunitare e delle possibilità offerte dal Piano di Sviluppo Rurale ed un impegno per lo snellimento delle procedure il mio obiettivo é quello di una politica agricola moderna, attenta all’ambiente, per un uso razionale del territorio, tecnologicamente avanzata, incentrata sui prodotti di qualità a tracciabilità garantita e che riporti i giovani nelle aziende agricole ed a ripopolare e riattivare economicamente le aree abbandonate. Lo sviluppo di una maggiore consapevolezza e responsabilità nel cittadino/consumatore per capire l’impatto del suo stile di vita e delle sue scelte di consumo sulla società e sull’ambiente in cui vive sono alla base del responsabile esercizio delle sue prerogative democratiche. La crescita di una coscienza di servizio nelle pubbliche istituzioni rappresenta un necessario cambiamento di paradigma nell’evoluzione della società italiana, collegata al ritorno del rispetto per i responsabili della cosa pubblica e per la cosa pubblica stessa da parte dei cittadini.

Attività Istituzionali

Sono Consigliere Regionale del Piemonte dal 30 giugno del 2014. Ho seguito in particolare i temi dell’edilizia sanitaria, dell’energia, dei trasporti, dell’agricoltura, dell’ambiente e dell’agenda digitale.

Organismi Consiliari

Commissione Consultiva per le Nomine

Comitato per la qualità della normazione e la valutazione delle politiche

I Commissione
III Commissione
V Commissione

I miei interventi

In Consiglio Regionale                                                                                    Le Principali Battaglie

 

 

 

Questo sito e gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie tecnici e di profilazione,   necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Privacy-Cookie Policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy-Cookie Policy

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.